Questa mattina le Assemblee generali della Fiom Cgil di Firenze, Prato e Pistoia riunite in Camera del Lavoro a Firenze, hanno eletto Stefano Angelini nuovo Segretario Generale della struttura (all’unanimità). 

Angelini sostituisce Daniele Calosi, da pochi giorni eletto alla guida della Fiom Toscana (Calosi ha guidato per 8 anni la Fiom fiorentina e per 3 la Fiom Fi-Po-Pt), che è stato ringraziato dalle assemblee per l’attività svolta. Hanno partecipato ai lavori di stamani il Segretario Generale della Fiom Nazionale Michele De Palma, Paolo Gozzani della segreteria della Cgil Regionale, oltre allo stesso Calosi che ha avanzato la proposta di Angelini. 

A seguito dell'elezione, Angelini ha ringraziato i delegati e le delegate per la fiducia e dichiarato: “In un territorio così vasto la sfida è restituire dignità al lavoro in ogni luogo, a partire da quelli più piccoli e periferici, dialogando innanzitutto con i giovani. Parallelamente daremo il nostro contributo per il rinnovo del contratto nazionale, strumento di difesa del potere d'acquisto e baluardo di democrazia nei luoghi di lavoro.”

CENNI BIOGRAFICI 

Angelini è nato a Roma il 21 settembre 1967 e risiede a Sesto Fiorentino.

Conseguito il diploma di ragioneria, Angelini inizia a lavorare in Bassilichi dove nel 1995 viene eletto delegato e inizia così la sua esperienza sindacale.

Come tutti i funzionari della struttura è in aspettativa sindacale non retribuita dal luogo di lavoro ai sensi della Lg. 300 del 1970 . Nel 1999 il primo distacco, chiamato a seguire i metalmeccanici a Sesto Fiorentino e successivamente a Scandicci. Da giugno 2003 viene distaccato a tempo indeterminato. Membro di segreteria dal 2009 al 2017 ha gestito vertenze importanti come quelle a della Matec nel 2004 a Scandicci, della ex Electrolux nel 2009 sempre a Scandicci e della Shelbox di Castelfiorentino nel 2013.

Dal 2015 ad oggi segue Leonardo dove ha contributo alla trattativa nazionale per il primo contratto integrativo di Leonardo One Company. Da ormai quasi tre anni segue i lavoratori della ex Gkn di Campi Bisenzio.

  • condividi
Caldo e cuore. La cardiologa Giaccardi:

Caldo e cuore. La cardiologa Giaccardi: "Come difenderlo dalle alte temperature"

Il caldo afoso di questi giorni può essere fastidioso per molti ma addirittura pericoloso per chi soffre di problemi cardiovascolari. Gli effetti del caldo sul sistema cardiovascolare si esplicano essenzialmente con due meccanismi: la vasodilatazione de [...]

Stoppate due interrogazioni, Rilanciamo Vernio:

Stoppate due interrogazioni, Rilanciamo Vernio: "Non ci impediranno di svolgere il nostro operato"

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Rilanciamo Vernio, gruppo di opposizione nel Comune dell'alta valle.“Noi di Rilanciamo Vernio dall’inizio della nuova legislatura, come ormai noto, abbiamo già inviato diverse interrogazioni ed interpellanz [...]

Carovani: “Venerdì nero, necessarie misure coordinate per gestire le emergenze”

Carovani: “Venerdì nero, necessarie misure coordinate per gestire le emergenze”

Il sindaco Giuseppe Carovani interviene sulla difficile situazione di ieri pomeriggio a Calenzano, quando si sono verificati prima un incidente in autostrada e poi uno sulla viabilità locale. “ La giornata di ieri - commenta il primo cittadino - è st [...]

A Signa il concerto della Fanfara dei Bersaglieri di Firenze

A Signa il concerto della Fanfara dei Bersaglieri di Firenze

È continuato anche stasera il ricchissimo programma estivo di eventi promosso dall’Amministrazione comunale di Signa. Stavolta a stupire e incantare i presenti è stata la fanfara dei Bersaglieri, sezione Aldo Marzi di Firenze, arrivata in marcia a vi [...]