“Fino al primo turno sono stato una parte in causa, al ballottaggio sono un semplice cittadino elettore, ma per il ruolo pubblico svolto sento il dovere di rendere nota la mia espressione di voto.

Andrò a votare è darò il mio voto a Giampiero Fossi!”

Sono le parole di Francesco Draghi, candidato sindaco a Signa per Rifondazione Comunista, riguardo al ballottaggio che si svolgerà il 23 e 24 giugno.

Soddisfazione e ringraziamenti, dal Partito Democratico, per il sostegno a Giampiero Fossi e per le parole spese nel comunicato con il quale Draghi ha spiegato le motivazioni del suo voto a Fossi.

“Condivido le valutazioni di Draghi riguardo alla coalizione di destra goffamente mascherata da civica - spiega il segretario del Partito Democratico di Signa Federico La Placa. Come ci siamo detti con lo stesso Draghi, tra noi le differenze rimangono ma abbiamo tutti in animo il bene della città e siamo pronti a confrontarci e dialogare”.

Come il candidato di Rifondazione, anche La Placa si sofferma sulla campagna elettorale che sta per concludersi.

“È stata una campagna elettorale particolare. Lo sono tutte, ma questa è stata caratterizzata dall'astio, dal rancore e dalle cattiverie. Ha ragione Draghi quando dice che la destra ha compensato l’assenza di proposte con un’aggressività mai vista in un’elezione a Signa. Dispiace constatare che è questo ciò che la destra ha da offrire ai signesi.

Noi invece continuiamo a parlare alla gente dei veri temi che impattano sulla vita di tutti, come il rischio idraulico, le risposte per la zona industriale, la viabilità, le politiche sociali e per i giovani, le potenzialità di Villa Alberti e del futuro teatro. Siamo attenti alle questioni che interessano Signa piuttosto che alle dicerie che vengono scritte sui social”.

  • condividi
Comitato Pro Saharawi

Comitato Pro Saharawi "Nadjem El Garhi”: tutto pronto per la cena insieme ai piccolo ambasciatori

E' tutto pronto per l'annuale cena con i piccoli ambasciatori di pace. Ad organizzarla a Campi Bisenzio sarà, ancora una volta, il comitato Pro Saharawi Nadjem El Garhi. Oramai molti anni fa, infatti, un gruppo di persone, fra cui l’allora Parroc [...]

Caldo e cuore. La cardiologa Giaccardi:

Caldo e cuore. La cardiologa Giaccardi: "Come difenderlo dalle alte temperature"

Il caldo afoso di questi giorni può essere fastidioso per molti ma addirittura pericoloso per chi soffre di problemi cardiovascolari. Gli effetti del caldo sul sistema cardiovascolare si esplicano essenzialmente con due meccanismi: la vasodilatazione de [...]

Stoppate due interrogazioni, Rilanciamo Vernio:

Stoppate due interrogazioni, Rilanciamo Vernio: "Non ci impediranno di svolgere il nostro operato"

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Rilanciamo Vernio, gruppo di opposizione nel Comune dell'alta valle.“Noi di Rilanciamo Vernio dall’inizio della nuova legislatura, come ormai noto, abbiamo già inviato diverse interrogazioni ed interpellanz [...]

Carovani: “Venerdì nero, necessarie misure coordinate per gestire le emergenze”

Carovani: “Venerdì nero, necessarie misure coordinate per gestire le emergenze”

Il sindaco Giuseppe Carovani interviene sulla difficile situazione di ieri pomeriggio a Calenzano, quando si sono verificati prima un incidente in autostrada e poi uno sulla viabilità locale. “ La giornata di ieri - commenta il primo cittadino - è st [...]